Odiare

un uomo: decisioni frettolose (38)
una donna: nostalgia (53)
un amico: scontro per colpa di un interesse personale (80)
un parente: attenzione alle scelte avventate (24)
un superiore : difficoltAi?? a collaborare serenamente (84)
un dipendente: pessimismo e sfiducia (55)
un lavoro: indebolimento fisico (56)
lo studio: incapacitAi?? di svolgere attivitAi?? con costanza (83)
i propri genitori: relazione contrastataAi??(35)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *