Sognare di morire

Fra i sogni più terrificanti e angoscianti che si possano fare, accanto a sognare di cadere nel vuoto troviamo sicuramente sognare di morire. Ma perché sognare un’esperienza tanto terrificante? Si cerca sempre di dimenticarlo o di non parlarne, ma purtroppo è un incubo davvero comune, il quale da spazio a numerose interpretazioni diverse.

Che cosa significa sognare di morire?

Al contrario di ciò che molte persone pensano, sognare di morire non ha significati premonitori.
Potrebbe ad esempio essere simbolo di una fase di passaggio nella vita del sognatore, ovvero una fase che segna la chiusura di una porta e l’apertura di un’altra. Questo cambiamento può essere positivo o traumatico, dipende dalla situazione. Infatti, sognare di morire è molto più frequente in alcune fasi della vita piuttosto che in altre, come nell’adolescenza o in altri momenti di transizione.

Altre volte, sognare la propria morte può essere segno della paura stessa di morire. Questa è una paura naturale che appartiene praticamente a tutti, ma che si mostra più forte in alcune persone. In questi casi il risveglio è abbastanza traumatico e l’angoscia resta a lungo nella mente del sognatore.

Sognare di morire può avere anche un significato positivo. La morte in sogno puA? rappresentare il tentativo di evasione da una situazione reale che soffoca il sognatore. Mostrerebbe quindi chiaramente l’esistenza di un problema opprimente nella vita di chi sogna. Un problema che deve essere affrontato al più presto.

Se all’interno del sogno vediamo dall’esterno il nostro corpo senza vita, si tratta del simbolo di un periodo negativo che abbiamo superato. C’è stata quindi un’evoluzione, un cambiamento importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *