Sognare di cadere nel vuoto

A chi non è mai capitato almeno una volta di sognare di cadere nel vuoto? Insieme a quello di volare, probabilmente questo è tra i sogni più comuni ed è anche una tra le principali cause di risvegli improvvisi nel cuore della notte. Perché? facciamo sogni del genere? Che cosa vogliono dirci?

Che cosa significa sognare di cadere nel vuoto?

Generalmente, sognare di cadere nel vuoto è simbolo di impotenza, insicurezza e angoscia. Il subconscio invia un segnale in modo che si possano prendere dei provvedimenti. Ci sono magari aspetti della nostra vita che stanno andando nella direzione sbagliata e solo noi possiamo sapere di che cosa si tratta; basta prenderne coscienza.

Jung, uno dei più famosi studiosi dell’onirismo, sostiene, in modo molto più drastico, che chi sogna di cadere nel vuoto manca di realismo, ha un’opinione di sé troppo alta, oppure fa dei progetti grandiosi senza alcun rapporto con le sue reali capacità. Per lui è quindi un importante segnale mandato dall’inconscio.

Sognare di cadere nel vuoto può indicare anche una mancanza di stabilità personale. Ci troviamo in una situazione in cui, metaforicamente parlando, ci manca la terra sotto i piedi e non sappiamo come comportarci. Il vuoto indica qualcosa di ignoto, di cui non conosciamo il fondo; non sappiamo quindi che cosa ci dobbiamo aspettare ed è un qualcosa che mette in soggezione. Sarà  necessario analizzare la nostra vita per trovare ed affrontare i problemi.

Un’ulteriore spiegazione si collegherebbe ad un’eccessiva frenesia nella nostra vita di tutti i giorni. Siamo iperattivi e pieni di cose a cui pensare e in questo modo, anche quando il corpo si ferma per riposare la mente, il cervello è sempre al massimo delle sue funzioni; si va a creare così uno scompenso, il quale si traduce nella sensazione di cadere. Questo accade solitamente nella prima fase del sonno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *